Girare per Roma


Guida ai mezzi pubblici di Roma, autobus, metropolitana, taxi, motorini e biciclette

Trasporto pubblico

A Roma esiste un sistema di trasporti integrato che comprende autobus, metropolitana e treni urbani.


Metropolitana

Le linee della Metro sono due: linea A, che va da est a ovest (Anagnina - Battistini) e linea B che va da nord-est a sud-ovest (Rebibbia - Laurentina). La linea A raggiunge diverse mete turistiche, come San Giovanni, Piazza Barberini, Piazza di Spagna, Piazza del Popolo e in Vaticano; la linea B ferma alla Stazione Tiburtina, al Policlinico e l'Università La Sapienza, Cavour (vicino a S. Maria Maggiore), Colosseo, Circo Massimo, Piramide Cestia, a Basilica di San Paolo e l'Eur. Da Piramide è anche possibile prendere il treno che porta al Lido di Ostia.Le linee sono in funzione dalla domenica al giovedì dalle ore 5.30 alle ore 23.30, il venerdì e il sabato fino alle ore 1.30 di notte.

Bus turistici e Roma Pass

Il Roma Pass un kit speciale per i turisti che costa 30 euro e dura tre giorni, dando libero accesso a tutto il sistema di trasporto pubblico. In aggiunta regala l'accesso ai primi due musei/siti archeologici visitati e sconti per gli altri e per vari eventi culturali che si svolgono nella capitale. Il kit comprende anche una mappa della città con evidenziati i Punti d'Informazione Turistica, i Musei, le Stazioni della Metro, ecc. Il Roma Pass può essere acquistato presso i Punti Informativi Turistici (PIT).


Il 110 Open: un bus con il sistema "stop & go" (si può salire e scendere a qualsiasi fermata), che parte dal piazzale della Stazione Termini e attraversa tutto il centro, raggiungendo gran parte delle mete turistiche come il Colosseo, la Bocca della Verità, il Circo Massimo, Fontana di Trevi, San Pietro e l'Ara Pacis. è attivo dalle 8.30 alle 19.00. Il biglietto costa 20 euro (over 65: 18 euro) ed è valido 48h.


L'Archeobus: Questo bus va dalla Stazione Termini al Parco dell'Appia Antica, attraversando il centro storico e permette la salita e la discesa in qualunque fermata lungo la linea. è attivo dalle 9.00 alle 16.30. Costa 12 euro ed è valido per 48h.
I biglietti di questi bus danno diritto a riduzioni sul biglietto di ingresso di molti musei romani.
Comprando il biglietto per entrambi i bus si paga un prezzo complessivo di 25 euro.



Autobus

La rete di autobus è molto estesa e copre tutta la città; ci sono tre tipi di bus identificati - nelle tabelle apposte alle fermate - da tre simobili diversi: le linee Express (X) che coprono lunghe distanze e fanno poche fermate, le linee City (U) che coprono distanze minori e fanno molte fermate, le linee Esatte (C) che coprono le zone più periferiche e sono ad orario. Dopo mezzanotte e fino alle 6 di mattina ci sono le Linee notturne (identificate da un gufo) che hanno un percorso differente da quelle diurne e passano ogni 20 minuti circa.

Il costo dei biglietti è differente a seconda del tipo prescelto:

- il BIT costa 1,50 euro e dura 100 minuti dalla prima convalida. Con questo biglietto si può viaggiare su qualsiasi autobus e include anche 1 solo viaggio in metropolitana.
- il BIG costa 6,00 euro e dura fino alla mezzanotte del giorno di convalida; esso permette di prendere tutti gli autobus, le metro, i treni urbani e regionali, all'interno del perimetro cittadino.
- il CIS costa 24,00 euro e vale 7 giorni; con questo biglietto avrete accesso su tutti gli autobus e su tutte le metro senza limiti.

Per permanenze più lunghe di una settimana si può acquistare un abbonamento mensile nominativo (euro 35) oppure impersonale (euro 53).

I bambini al di sotto dei 10 anni viaggiano gratis se accompagnati da un adulto.

Metrebus web site



Taxi

I Taxi sono piuttosto costosi. Possono essere presi lungo la strada (se siete così fortunati da trovarne uno libero!) oppure presso le stazioni di taxi dislocate nelle principali piazze del centro (p.zza Venezia, p.zza Argentina, p.zza S. Silvestro, Stazione Termini) ma nelle ore di punta può essere difficile trovarne uno. Fate attenzione a non usare taxi senza regolare permesso. I taxi di Roma sono tutti bianchi e hanno l'apposita targa luminosa sul tetto, oltre ad indicazioni sul possessore della licenza all'interno. Potete anche chiamare un radiotaxi utilizzando uno di questi numeri: n. Verde nazionale: 800-090-214; 065551; 063570 - 0688177 - 064994 - 066645 - 064157, ma ricordate che il tassametro parte dal momento della chiamata. Il Comune di Roma ha istituito una tariffa fissa per chi proviene dagli aeroporti di Fiumicino e Ciampino e deve arrivare all'interno delle mura cittadine. La tariffa è di Euro 40 da Fiumicino e Euro 30 da Ciampino.



Noleggio biciclette e scooter

Nel centro di Roma, o nei maggiori parchi romani è possibile affittare biciclette o scooter, ma sconsigliamo vivamente al turista di avventurarsi con questi mezzi se non è più che esperto del caotico traffico romano: il rischio di essere travolti è piuttosto elevato, nessuno presta molta attenzione ai guidatori su due ruote e inoltre i numerosi sensi vietati possono facilmente far perdere la direzione.



Guidare a Roma

Se guidate la vostra propria macchina ricordate che a Roma c'è un'ampia zona a traffico limitato (fino alle ore 18:00 circa e nelle sere dei week-end), che include praticamente tutto il centro, da piazza della Repubblica fino a Piazza del Popolo e Piazza Venezia, Trastevere e San Lorenzo.

Inoltre a causa dell'inquinamento, periodicamente vengono posti dei limiti al traffico privato (p.es. targhe alterne in alcuni periodi dell'anno).

Il parcheggio nella maggior parte della città è a pagamento (all'interno delle strisce blu) e costa 1 euro l'ora (4 euro/8 ore).